SVILUPPO E RICERCA CHE RISPONDONO ALLE ESIGENZE DEI MEDICI VETERINARI E DEI LORO PAZIENTI ABBATTENDO LE BARRIERE ECONOMICHE

Imaginalis sviluppa tecnologie innovative in diagnostica per immagini pensando oltre i limiti delle tecnologie convenzionali. In quest’ottica deve essere inquadrata la piattaforma tecnologica proposta da Imaginalis che integra in un unico dispositivo portatile una TAC 3D isovolumetrica, un fluoroscopio (FL) ed una apparecchio radiologico digitale diretto (DR).

L’obiettivo dell’azienda è progettare e realizzare apparecchiature che assistano i medici veterinari in maniera affidabile, veloce e precisa perché possano risolvere anche i casi più complicati e alleviare il più rapidamente possibile la sofferenza di tutti gli animali con professionalità.

TAC trasportabili

Le nostre macchine sono mobili e passano facilmente attraverso le porte interne della clinica. Possono esssere quindi impiegati in sala operatoria a fianco del chirurgo. Trattandosi di radiazioni ionizzanti è obbligatorio consultare il parere dell’esperto qualificato che saprà indicare i dispositivi di protezione individuale e le schermature adeguate all’uso.

Immagini tridimensionali ad alta risoluzione

L’elevata risoluzione spaziale, il voxel isotropico da 100 mm di lato e l’acquisizione volumetrica rendono la ricostruzione 3D delle immagini estremamente fedele e intuitiva. Per il veterinario, avere a disposizione un’immagine tridimensionale rappresenta un notevole vantaggio non solo nella diagnosi ma anche, e soprattutto, nella comunicazione con il proprietario dell’animale. Inoltre la possibilità di esportare file 3D in STL offre al veterinario la possibilità di ricostruire in stampa 3D un fantoccio fedele della lesione anatomica e, quindi, pianificare con cura e precisione l’intervento chirurgico, soprattutto ortopedico.

Minori radiazioni

La tecnologia flat panel CT, emettendo radiazioni pulsate anziché continue – come le TAC convenzionali, nell’unità di tempo erogano una quantità minore di radiazioni, esponendo sia gli operatori che i pazienti a minor radiazioni ionizzanti.

Assistenza in remoto

Il sistema può essere operato da remoto: la TAC è collegata online, perciò l’azienda può intervenire tempestivamente e direttamente per risolvere problemi in tempo reale.